Fashion Rome

LTVs_altaroma_01(1)

Ritorno sul mio blog con una domanda che da qualche mese, o meglio è da un bel pò di anni, mi pongo e devo dire che mi affligge molto e di cui ora voglio rendervi partecipi.

Come mai a Roma non esiste la moda?

Ormai sono più di 4 anni che faccio parte di questo mondo, ed in questo periodo oltre ad essere la mia passione ed il mio studio è diventato anche il mio LAVORO anche se continuo ad incontrare gente che mi chiede “ma è un lavoro?” , “ma è un hobby?”, “ma sei sicura che è un lavoro?” In questi momenti, purtroppo, ti rendi conto di quanto le persone tendano a sottovalutare il lavoro altrui, soprattutto in una città dove, sembra incredibile, non si parla mai  di moda.

Voi bene informate obietterete”ma c’è Altaroma”!!! Ma non pensate che sia così ovvio.

Volete una prova?Allora vi propongo un bel gioco:andate in giro per Roma e chiedete ad un qualsiasi passante (ovviamente romano) “che cos’è Altaroma?”, Attendo una vostra risposta, non aggiungo altro.

Fatto questo vano tentativo, provate a chiedere ad un milanese cosa sia la Fashion Week e sarete sorprese dalla risposta che vi darà.

Il mio amareggiato discorso non ha lo scopo di criticare in alcun modo Roma, città che amo e acclamo in tanti miei post, ma vuole porre la questione all’attenzione di giornalisti, blogger, stilisti e agli stessi organizzatori di “Altaroma” affinché tutti questi protagonisti della moda possano impegnarsi per farci sentire e urlare al mondo intero che Roma è anche la capitale della moda e del fashion.

A presto

Baci baci

Continua a leggere

Annunci

Madame Butterfly

IMG_6925

Come tutti mesi, ogni settimana, ho la mia bellissima pila di magazine da curiosare, guardare e soprattutto sfogliare, così nel numero 32 di Gioia, ho trovato un articolo che ma ha colpito.
L’articolo, in questione,  tratta della “Signora Butterfly” o meglio le farfalle. Ma sapete perché questi piccoli esserini, vengono nominati Butterfly dagli inglesi? Perché una leggenda narra che le fate, si trasformavano in farfalle, per rubare il burro nelle case degli umani ( butter=burro; fly=volare). Carino no?! Continua a leggere

Eternity for Edas

10363798_785216778163675_1504095436890972723_n
Buon pomeriggio dolcezze,
visto che sono di nuovo con voi?! Quando prometto, non manco mai!!!
Oggi vi voglio parlare di Edas, un marchio interamente Made in Italy, che nasce nel 2005 dall’idea di alcuni negozianti romani, che si sono uniti per esaudire il sogno di ogni giovane signora con qualche curva in più, avere abiti confortevoli senza rinunciare alla tendenza e alla Moda.
Anche la collezione estiva 2014, dal nome “Eternity”, rispecchia l’obiettivo del marchio con abiti creati per avvicinarsi agli stati d’animo e alle sfaccettature di ogni donna.
La trasparente profondità femminile diventa un filo conduttore e prende vita attraverso giochi di trasparenza e leggerezza, inserti d’organza, pizzi, reti, tulle e tessuti dai motivi floreali.
Sono queste le nuove caratteristiche della moderna allure Edas, le tinte unite con colori intensi e le diverse stampe renderanno la Donna Edas sensuale e a suo agio, ma soprattutto, alla moda e al passo con i tempi.
Ma secondo voi perchè vi racconto tutto questo? Per due precisi motivi, prima di tutto per farvi conoscere il Brand Edas ed inoltre, perchè domani ci sarà un fantastico evento nello store Edas di Roma Est (piano 1 unità 33B), dove passeremo un pomeriggio all’insegna della Moda e del Make up.
Avete letto bene, passeremo. Perchè ovviamente ci sarò anch’io come consulente d’immagine e blogger, insieme alla mia amica Make up artist Alessandra Torrice.
Quindi vi aspettiamo domani alle 16 presso lo store Edas, nel centro commerciale Roma Est.
vi aspetto!!!!!
Baci baci
10449947_795822653769754_4108562585629505829_n

Continua a leggere

The Butterfly Effect

1483058_246121115564626_1390213649_n

 

Eccomi,
anche se sempre in ritardo – conoscete il motivo del mio temporaneo abbandono
delle scene modaiola romane – vi voglio parlare del “Fashion Christmas Aperitif” al Margutta RistorArte, sempre in onore della boutique “The Butterfly Effect” di Francesca Alesse.

L’aperitivo è stato organizzato per presentare la collezione natalizia della
boutique.
Tanti meravigliosi abiti, indossati da bellissime e semplici modelle tutte
amiche della fantastica Francesca, che, obbligandomi, ha fatto diventare
modella anche me, tutto impreziosito dal tocco del make up artist Francesco
Saetta.
Che dire, bellissima serata e a voi le foto.

Baci Baci Continua a leggere

The animal instinct

IMG_5576

Buongiorno ragazze,

mercoledi sera sono stata ad un evento per un temporary shop, Roma non sarà di certo Milano, ma nel suo piccolo sa tirar fuori eventi di moda veramente carini.

Per quella serata ho voluto indossare gli abiti, che dopo tanta attesa sono arrivati, di Maurizio Collection. Sapete quanto io ami girovagare per il web, proprio così ho scoperto questo shop online.

Nato come negozio di tessuti, questo shop è diventato un punto di riferimento per la moda a Bologna e a Modena, nei primi anni ’80 con il nome “Maurizio abbigliamento”, per poi aprire altri punti a Vignola e Bazzano cambiando il nome con quello attuale. Con il corso degli anni e delle nuove tecnologie, è stato aperto il sito  www.maurizioabbigliamento.com, sempre aggiornato su tutto, poi, nel 2013, lo store online: www.mauriziocollectionstore.com.

Per finire, è arrivato sotto il mio sguardo e io me ne sono innamorata, ma perdutamente ahahha!!!

Ho deciso per una clutch animal, molto colorata e un dress molto particolare per il suo tessuto, entrambi del brand 25.10, un marchio nuovo, molto giovanile e fresco che ho scoperto essere in vendita esclusiva solo nello store online.

Che ne pensate, un consiglio, passate per lo shop online di ”Maurizio Collection”, vi assicuro che non ve ne pentirete. =) Continua a leggere