Fashion Rome

LTVs_altaroma_01(1)

Ritorno sul mio blog con una domanda che da qualche mese, o meglio è da un bel pò di anni, mi pongo e devo dire che mi affligge molto e di cui ora voglio rendervi partecipi.

Come mai a Roma non esiste la moda?

Ormai sono più di 4 anni che faccio parte di questo mondo, ed in questo periodo oltre ad essere la mia passione ed il mio studio è diventato anche il mio LAVORO anche se continuo ad incontrare gente che mi chiede “ma è un lavoro?” , “ma è un hobby?”, “ma sei sicura che è un lavoro?” In questi momenti, purtroppo, ti rendi conto di quanto le persone tendano a sottovalutare il lavoro altrui, soprattutto in una città dove, sembra incredibile, non si parla mai  di moda.

Voi bene informate obietterete”ma c’è Altaroma”!!! Ma non pensate che sia così ovvio.

Volete una prova?Allora vi propongo un bel gioco:andate in giro per Roma e chiedete ad un qualsiasi passante (ovviamente romano) “che cos’è Altaroma?”, Attendo una vostra risposta, non aggiungo altro.

Fatto questo vano tentativo, provate a chiedere ad un milanese cosa sia la Fashion Week e sarete sorprese dalla risposta che vi darà.

Il mio amareggiato discorso non ha lo scopo di criticare in alcun modo Roma, città che amo e acclamo in tanti miei post, ma vuole porre la questione all’attenzione di giornalisti, blogger, stilisti e agli stessi organizzatori di “Altaroma” affinché tutti questi protagonisti della moda possano impegnarsi per farci sentire e urlare al mondo intero che Roma è anche la capitale della moda e del fashion.

A presto

Baci baci

Continua a leggere

Annunci

La fashion week di Xian

unnamed

Negli ultimi tempi, siamo un po’ tutti delusi da quest’Italia e da coloro che la governano, al punto da ripeterci continuamente  che non ci sarà più un avvenire per questo Paese e che i giovani se ne vanno perché qui non è rimasto più nulla, o meglio, che diventerà un “paese per vecchi”.

Questo perché non apriamo gli occhi e non ci rendiamo conto di ciò che ci accade intorno. Ci sono molte persone che combattono la crisi reinventandosi e cercando nuove soluzioni per creare un paese migliore.

Un valido esempio di questo nuovo modo di vedere le cose ci viene da una giovane donna, sto parlando di Giada Curti, stilista italiana, che sta portando la sua moda in giro per il mondo,da Roma a Dubai, fino ad arrivare in Cina allo Xian Fashion Week (la settimana della moda in cina), dove ha presentato le sue collezioni 2014, “Portofino” e “Shukran”,  dedicate rispettivamente alla dolce vita italiana e al fascino del mondo arabo.

Insieme a lei, hanno sfilato anche altri stilisti italiani, come Gianni Calignano e Antonio Grimaldi.

Con il suo grande successo la riuscita della Xian Fashion Week, la stilista Giada Curti, continua a stupirci e ci aiuta a spere che grazie a persone come lei, che creano e credono in uno stile e moda nuova, questa Italia si ritirerà su e continuerà ad affascinare il mondo intero. Continua a leggere